In UE servono 7 milioni di colonnine entro 10 anni: Paesi Bassi primi, Italia quinta

In UE servono 7 milioni di colonnine entro 10 anni: Paesi Bassi primi, Italia quinta
L’Italia è il quinto Paese in UE per numero di punti di ricarica. Paesi Bassi e Germania dominano per colonnine funzionanti.

Dal 2035 l’Europa dovrà prepararsi ad accogliere solo nuove auto elettriche sulle sue strade, ma a che punto siamo con le colonnine? I lavori sono in pieno svolgimento e i passi in avanti sono stati molti negli anni scorsi, ora però serve accelerare per far crescere il numero di punti di ricarica di 22 volte in UE.

Prosegui la lettura