La Ferrari non vince? Sainz e le gomme sul banco degli imputati!

Qualche “prestigiosa” firme del giornalismo sportivo nostrano pensa e scrive che, se la Ferrari no vince, la colpa è da attribuire a Carlos Sainz e alle gomme Pirelli!
Leclerc e Sainz sul podio di Miami

“La differenza a Miami l’hanno fatta ancora una volta le gomme”. E’ quanto scrive oggi Giorgio Terruzzi sulle colonne del “Corriere della Sera”. Il giornalista sportivo, aggiunge poi anche: ” […] Sainz ha dato una lezione a Perez, tenendolo dietro nonostante una inferiorità ancora una volta dovuta alle gomme. Era importante per Carlos ripristinare umore e classifica, anche se a lui possiamo addebitare una partenza infelice, cosa che ha spalancato la porta all’attacco di Verstappen su Leclerc […]”.

Sulla stessa linea, il commento di Gianluca Gasparini che, su “La Gazzetta dello Sport”, scrive: “[…] il consumo rapido e decisivo della mescola media sulla F1-75 ha cambiato il destino della corsa […]”. E sul pilota spagnolo, la critica è forte: “[…] Sainz ha permesso a Verstappen di superarlo e questo è costato caro al suo compagno. Carlos, se vuole essere utile alla causa (e a se stesso) deve tirar fuori una grinta diversa nei momenti che contano […]”.

Un po’ più “morbido” nella critica a Sainz è Andrea Cremonesi che, sempre su “La Gazzetta dello Sport” scrive: “[…] Aveva due opzioni al via: provare a bruciare Leclerc o chiudere la porta a Verstappen. Le fallisce tutte e due […]”.

Come sappiamo, le gomme sono uguali per tutti e il fatto di farle funzionare e sfruttare al meglio è da ricercarsi nella bontà di una monoposto e nella gestione che il pilota fa delle gomme stesse. Inoltre, mentre Red Bull e altri team hanno portato sviluppi a Miami, la Ferrari ha provato “solamente” ad estrarre il potenziale della F1-75 ma, evidentemente, non è bastato!

Dare infine la colpa a Sainz per non aver bloccato in partenza Verstappen è quanto meno “poco elegante”! Forse qualcuno ha la memoria corta e non ricorda chi, lo scorso anno, ha contribuito con qualche punticino in più del compagno al bottino Ferrari tra i costruttori.

L’articolo La Ferrari non vince? Sainz e le gomme sul banco degli imputati! proviene da .