SBK Jerez: prima vittoria di Redding in Gara-1, Rea e Razgatlioglu a podio

Il britannico Scott Redding (Aruba.it Ducati) ha centrato oggi la sua prima vittoria in carriera nel Mondiale Superbike aggiudicandosi Gara-1 del round di Jerez de La Frontera, primo appuntamento post-lockdown per pandemia da Covid-19 a circa 5 mesi di distanza dal primo round di Phillip Island.

Scattato dalla prima casella dello schieramento dopo aver centrato in precedenza la sua prima Superpole, Redding è stato sempre tra i protagonisti di una gara molto combattuta, decisa da un abile sorpasso a 6 giri dalla fine sul Campione del Mondo in carica e connazionale Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team). Da quel momento Redding ha poi “preso il largo” per arrivare sul traguardo con oltre 1″1 su Rea quasi 2″3 sul forte turco Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha WorldSBK), che lo hanno poi affiancato – a debita distanza – sul podio andaluso.

Quarto posto per l’altra V4 R ufficiale di Chaz Davies (Aruba.it Ducati), che ha provato fino all’ultimo giro a strappare la terza piazza a Razgatlioglu, mentre il quinto posto se lo è assicurato un tenace Loris Baz (Ten Kate Racing Yamaha), miglior pilota “indipendente” e grande protagonista nel gruppo di testa a inizio gara.

Tra le prestazioni più sorprendenti di Gara-1 c’è anche l’ottimo sesto posto dell’italiano Michael Ruben Rinaldi (Team GOELEVEN), partito 10° in griglia per chiudere a meno di 7″ dal vincitore ma comunque davanti alla Fireblade ufficiale del quotato spagnolo Alvaro Bautista , staccato di 4″, e al rientrante Marco Melandri (Barni Racing Ducati), che dal canto suo ha invece recuperato ben 11 posizioni rispetto alla posizione in griglia.

Grande delusione per l’inglese Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK), solo nono, che ha così già perso la leadership del mondiale in favore dello stesso Redding. Un altro suddicto di Sua Maestà, Leon Haslam (Team HRC), ha chiuso la Top 10 di giornata davanti all’americano Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK) e alla wild-card francese Christophe Ponsson (Nuova M2 Racing), subito a punti con l’Aprilia RSV4, finalmente di nuovo in griglia con le “derivate di serie”.

Tra i delusi del sabato di Jerez figurano anche Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK), terzo in qualifica e poi vittima di problemi tecnici dopo una bella gara, Michael van der Mark (Pata Yamaha WorldSBK), anche lui KO per un guasto, e l’italiano Federico Caricasulo (GRT Yamaha WorldSBK), caduto e poi rientrato al box. Da segnalare anche il discreto esordio di un altro pilota tricolore, Lorenzo Gabellini (MIE Racing Althea Honda Team), classe ’99, 17° con la sua CBR1000RR-R ma davanti al compagno di squadra Takumi Takahashi. Clicca sul seguente link per gli orari di domani:

SBK Jerez 2020 | Classifica Gara-1

1 S. REDDING | GBR | ARUBA.IT Racing – Ducati 20 Laps

2 J. REA | GBR | Kawasaki Racing Team +1.147 1.147

3 T. RAZGATLIOGLU | TUR | PATA YAMAHA WorldSBK +2.252

4 C. DAVIES | GBR | ARUBA.IT Racing – Ducati +2.699

5 L. BAZ | FRA | Ten Kate Racing Yamaha +3.301

6 M. RINALDI | ITA | Team GOELEVEN Ducati +6.367

7 A. BAUTISTA | ESP | Team HRC Honda +10.228

8 M. MELANDRI | ITA | Barni Racing Team Ducati +18.713

9 A. LOWES | GBR | Kawasaki Racing Team +20.421

10 L. HASLAM | GBR | Team HRC Honda +24.361

11 G. GERLOFF | USA | GRT Yamaha WorldSBK +26.610

12 C. PONSSON | FRA | Nuova M2 Racing Aprilia +34.651

13 X. FORES | ESP | Kawasaki Puccetti Racing +34.709

14 S. CORTESE | GER | OUTDO Kawasaki TPR +38.138

15 E. LAVERTY | IRL | BMW Motorrad WorldSBK +38.365

16 S. BARRIER | FRA | Brixx Performance Ducati +49.601

17 L. GABELLINI | ITA | MIE Racing Althea HONDA +52.357

18 T. TAKAHASHI | JPN | MIE Racing Althea HONDA +53.802

Non classificati:

T. SYKES | GBR | BMW Motorrad WorldSBK Team 14 Laps

M. SCHEIB | CHI | ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki 13 Laps

L. MERCADO | ARG | Motocorsa Racing Ducati 11 Laps

M. VAN DER MARK | NED | PATA YAMAHA WorldSBK R1 8 Laps

F. CARICASULO | ITA | GRT Yamaha WorldSBK 3 Laps

SBK 2020 | Classifica Mondiale Piloti

1. SCOTT REDDING | DUCATI | 64

2. ALEX LOWES | KAWASAKI | 58

3. JONATHAN REA | KAWASAKI | 52

4. TOPRAK RAZGATLIOGLU | YAMAHA | 50

5. CHAZ DAVIES | DUCATI | 32

6. MICHAEL VAN DER MARK | YAMAHA | 31

6. LORIS BAZ | YAMAHA | 31

8. ALVARO BAUTISTA | HONDA | 29

9. LEON HASLAM | HONDA | 23

10. MICHAEL RUBEN RINALDI | DUCATI | 17

10. TOM SYKES | BMW | 17

12. SANDRO CORTESE | KAWASAKI | 12

13. MAXIMILIAN SCHEIB | KAWASAKI | 10

14. MARCO MELANDRI | DUCATI | 8

14. XAVI FORES | KAWASAKI | 8

16. GARRETT GERLOFF | YAMAHA | 7

17. EUGENE LAVERTY | BMW | 6

18. CHRISTOPHE PONSSON | APRILIA | 4

18. FEDERICO CARICASULO | YAMAHA | 4

SBK Jerez: prima vittoria di Redding in Gara-1, Rea e Razgatlioglu a podio pubblicato su Motoblog.it 01 agosto 2020 19:00.